Amazon pixel

Gli Smartphone Resistenti all’Acqua – Perfetti per l’Estate!

su
Gnius
immagine al post Gli Smartphone Resistenti all’Acqua – Perfetti per l’Estate!

Oggi giorno per alcune occasioni necessitano smartphone resistenti acqua, polvere e urti, soprattutto per alcuni tipi di lavoro.
Gli smartphone resistenti all’acqua permettono un utilizzo continuato anche in luoghi che potrebbero risultare pericolosi per altri dispositivi.
Quindi in spiaggia, al lago, in piscina, con uno smartphone resistente all’acqua è particolarmente utile in estate, quando si passa molto tempo all’aperto.

Gli Smartphone Resistenti all'Acqua - Perfetti per l'Estate!

È bene comunque conoscere a fondo le caratteristiche degli smartphone resistenti all’acqua per l’estate, perché non tutti i dispositivi sono identici.

Smartphone resistenti acqua – La sigla IP

La sigla che identifica i dispositivi resistenti all’acqua ed agli agenti esterni è costituita da un numero, che segue la sigla IP; più è alto il numero che segue le due lettere, e maggiore è la capacità dello smartphone di resistere all’acqua.

In particolare IP significa Internal Protection; il primo numero indica la protezione delle componenti esterne dal contatto con i liquidi, e può andare da 0 a 6; il secondo numero va da 0 a 8 e indica la protezione delle componenti interne dal contatto con i liquidi.

Per fare un esempio i telefoni appartenenti alla categoria IP67 possono sopportare di essere temporaneamente immersi in acqua; quindi il vostro dispositivo IP67 sopravvivrà se cade accidentalmente in una bacinella di acqua, ma solo se lo togliete rapidamente e lo asciugate con cura.

Un dispositivo IP68, quindi il massimo disponibile oggi sul mercato, può invece rimanere a mollo a lungo, senza subire alcun danno; si tratta in pratica di un dispositivo subacqueo.

La protezione dai solidi

Nella sigla IP il primo numero indica la protezione che la scocca assicura ai componenti interni da parte di sostanze solide.
Ai più potrà sembrare un’informazione poco utile, ma non è così.

I componenti solidi comprendono anche capelli, polvere, sabbia: uno smartphone IP6* ha una scocca perfettamente chiusa e solida, che non permette l’accesso a nessun oggetto esterno, seppur di dimensioni piccolissime.

Tutte le persone che lavorano in luoghi dove il pulviscolo è molto diffuso sanno che il loro smartphone deve per forza seguire questo standard, altrimenti la polvere si accumulerà all’interno, rovinando certamente le varie componenti più delicate, come ad esempio la CPU.

Quindi falegnami, agricoltori, fresatori, personale addetto alle cave ed alle miniere, sono tutte persone che necessitano di uno smartphone resistente alla contaminazione da sostanze solide.

La protezione per l’estate

Gli smartphone resistenti all’acqua per l’estate disponibili sul mercato sono molti, anche perché da questo punto di vista moltissime aziende produttrici hanno fatto passi da gigante.

Fino ad alcuni anni fa erano disponibili solo grossi telefoni ingombranti, con una scocca spessa e poco piacevole a vedersi.
Oggi invece, grazie anche all’utilizzo di alcuni particolari materiali, si possono trovare modelli all’ultima moda, molto piacevoli da utilizzare, che non possono venire intaccati dall’acqua del mare, dalla sabbia, dagli spruzzi della piscina.

Chiaramente la scelta di un dispositivo piuttosto che di un altro dipende anche dall’uso che se ne vuole fare: i prodotti con il simbolo IP67 sono più che sufficienti per chi ne fa un utilizzo occasionale; gli smartphone IP68 invece sono indicati per chi ha dei bambini indisciplinati o trascorre molto tempo all’aperto.

I migliori smartphone IP67 e IP68

Sono tantissimi gli smartphone con IP67, non si tratta di grossi dispositivi ingombranti, ma di alcuni dei modelli più venduti negli ultimi anni.

La ricerca di una scocca solida e ben costruita ha permesso a molte aziende di produrre dei piccoli gioiellini, che non temono l’acqua, lo sporco, la polvere.

Nel caso dei modelli con certificazione IP68, si possono utilizzare praticamente in modalità subacquea, senza che subiscano danni.





HTC Desire Eye

HTC Desire Eye è uno smartphone di buona qualità, molto gradevole e piacevole, con IP67. Anche se dovesse cadere in una pozzanghera, basta raccoglierlo ed asciugarlo, senza che subisca alcun tipo di danno.

Inoltre può essere utilizzato in ambienti molto polverosi e colmi di sostanze di piccole dimensioni: la spiaggia è un luogo tipico, con sabbia e acqua presenti ovunque.

Questo telefono è particolarmente studiato per avere un’ottima versatilità quando si intende scattare qualche foto o riprendere un breve filmato.

Questo elemento lo rende ancora più interessante come compagno per la vacanze con la famiglia o con gli amici.

È un modello che ha qualche anno, quindi lo si può trovare a prezzi decisamente interessanti, ha comunque una buona dotazione, che ne permette un utilizzo quotidiano senza grossi problemi.

Il sistema operativo è Android 4.4; ha schermo Full HD e fotocamera da 13 Megapixel.

Spread the love
Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi