Amazon pixel

Copertura 5G TIM

su
Tag:
Gnius
immagine al post Copertura 5G TIM

Abbiamo già parlato di cos’è il 5G e di come ci cambierà abitudini e comportamenti, abbiamo già spiegato perché il 5G non fa male alla salute a meno che non vi mangiate il telefonino, quali sono gli smartphone 5G già in commercio e anche come è la copertura 5G di Vodafone.
Manca però l’altro grande gestore italiano, quindi oggi vediamo a che punto è la copertura 5G TIM sul territorio italiano.
A proposito, per rendere visivamente riconoscibili gli articoli sulla copertura 5G ho deciso di usare sempre la stessa foto col carlino avvolto nella coperta 5G, così ad occhio riuscirete subito a riconoscere gli articoli che parlano della copertura 5G dagli altri.
Piano piano farò lo stesso anche con gli altri argomenti più generici che riguardano il mondo degli smartphone, se vi piace o meno scrivetemelo nei commenti, anche se avete idee più carine di questa scrivetemelo nei commenti!

Copertura 5G TIM

Foto di Free-Photos da Pixabay

Internet è diventato ormai un aspetto fondamentale della società moderna, con il quale è possibile svolgere tantissime attività, come fare shopping online, vedere video, informarsi, effettuare pagamenti ed operazioni bancarie e chi più ne ha più ne metta.
Diventa pertanto importante per le aziende rendere la connessione sempre più veloce ed efficiente.

Per quanto riguarda la linea fissa, si è passati dall’ADSL, con velocità massima 20 Mb/s, alla fibra ottica, che può raggiungere anche 1 Gb/s, e si sta pensando di utilizzare anche i raggi laser come possibile metodo di connettività internet super veloce.
Per quanto riguarda invece la linea mobile, nel corso degli anni si è passati dall’Umts al 3G, dal 4G tuttora presente su quasi tutti i device mobili fino al 5G, che si sta lentamente diffondendo sempre più.
Scopriamo meglio come funziona quest’ultimo e la copertura sul territorio italiano.

La copertura sul territorio italiano

La copertura del 5G in Italia, così come in tutto il mondo, è ancora limitata e non completa.
Le strutture ancora non sono efficienti e non raggiungono tutti i territori e le città.
Per esempio Valle D’Aosta, Umbria, Basilicata, Sicilia, Sardegna, Puglia, Veneto, Calabria e Friuli Venezia Giulia sono tuttora completamente escluse dalla copertura.

L’azienda italiana di telecomunicazioni TIM è quella che si è assicurata l’uso delle frequenze più importanti del 5G in Italia, diventando attuale leader del settore della nuova generazione di rete.
TIM ha già attivo il 5G in diverse grandi città, ovvero Milano, Roma, Napoli, Firenze, Torino, Genova, Brescia e Monza. L’obiettivo dell’azienda è ovviamente quello di allargare il più possibile la sua copertura, come dimostra il fatto che, a breve, arriverà il suo 5G anche a Verona, Bari e Matera.
TIM propone tre diversi piani tariffari per gli utenti:

  • Opzione solo 5G a 9,99 euro al mese;
  • TIM Advance 5G, con minuti ed sms illimitati e 50 Gb di connettività 5G al prezzo di 29,90 euro al mese;
  • TIM Advance 5G Top, simile alla precedente ma con ben 100 Gb disponibili e diverse opzioni gratuite anche per il roaming europeo ed internazionale. Ottimi sconti anche se si vuole acquistare uno smartphone adatto.

Copertura 5G TIM nel prossimo anno

L’obiettivo dell’azienda, ma non solo di essa, è quello di estendere il più possibile la copertura, coprendo tutto il territorio italiano.
TIM vuole infatti coprire ben 120 città entro il 2021, e migliorare la velocità nei posti dove è in funzione, aumentando l’attuale 2 Gb/s ed arrivano gradualmente ai 20 Gb/s tipici del 5G.
Ovviamente, è fondamentale anche che vengano prodotti nuovi smartphone con modem appositi integrati, così che i prezzi vadano ad abbassarsi, in quanto attualmente per avere uno smartphone con il 5G bisogna spendere minimo 800 euro.
Solo così, il 5G si diffonderà velocemente in tutto il mondo e prenderà il posto ed il successo dell’attuale 4G.

Spread the love
Leggi anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi