LG V10 – Lo Smartphone con Doppio Display Always On!

su
Gnius
immagine al post LG V10 – Lo Smartphone con Doppio Display Always On!

lg-v10-doppio-display-always-onLG ha presentato al mercato il nuovo phablet V10, che possiede alcune interessanti opzioni, per ora presenti solo ed esclusivamente su questo dispositivo.
Chiaramente LG punta al mercato top di gamma, visto anche il prezzo che si aggira intorno ai 500 euro, una cifra decisamente poco interessante per una buona parte del mercato, comunque non eccessivamente elevata.

Le specifiche tecniche

Il nuovo phablet Lg V10 ha un display da 5.7 pollici, in sostanza è un poco più grande rispetto agli smartphone di maggiori dimensioni presenti sul mercato; i 2-6 pollici in più si fanno però sentire, rendendo il dispositivo molto più pratico per un utilizzo intensivo quotidiano. Le dimensioni sono di 159.6 x 79.3 x 8.6 mm, per 192 g di peso.

Il display è un Touchscreen IPS Quantum, protetto da un Gorilla Glass, con risoluzione di 1440×2560 pixel.
Nella parte superiore del display è posizionato un display secondario, di piccole dimensioni, con risoluzione di 160X1040 pixel, che rappresenta una delle principali novità del dispositivo.

La batteria a Li-ion da 3.000mAh permette 100 ore di stand by e 4 ore di utilizzo intensivo del phablet.
Il processore è un 64-bit Hexa-Core 1.8GHz Qualcomm Snapdragon 808, con processore grafico Adreno 418.
Il dispositivo monta 4 GB di RAM e 32 GB di memoria interna, espandibili fino a 2 TB.

Il corpo è in materiale plastico di colore nero, con texture ruvida, che garantisce una perfetta presa del dispositivo.
Il retro mette in bella mostra l’ottima fotocamera da 16 Mp, con sensore da 1/2.61 pollici e apertura f/1.8, stabilizzatore ottico dell’immagine fino a 2°, Laser Autofocus, Sensore spettro cromatico.
La fotocamera principale permette di girare anche filmati in risoluzione Full HD, mentre la fotocamera secondaria è da 5 Megapixel.
Il dispositivo monta una UI di proprietà di LG, che funziona su Android 5.1 Lollipop.

Un prodotto strabiliante

Il Lg V10 è un phablet di ottima qualità, pensato per un utilizzo intensivo.
Dispone di tutte le possibilità di connessione, in modo da avere accesso costantemente ad una rete stabile e veloce.

La principale caratteristica del prodotto è sicuramente il display secondario Always on.
In sostanza nella parte alta del phablet, appena sotto la cornice nera, è presente un monitor lineare su cui è possibile inserire alcuni widget, tramite le icone dei programmi.
Questo display è sempre acceso, anche quando il telefono è in stand by: l’idea è quella di utilizzarlo per raggiungere rapidamente i programmi che si utilizzano più spesso, senza dover sbloccare il dispositivo.

Per attivare le operazioni impostate sul second screen basta strisciare con il polpastrello, e subito il telefono si attiva.
Questa feature è sicuramente molto interessante per qualsiasi cliente, anche perché è possibile personalizzare il secondo display con grande facilità e con qualsiasi app si desideri: si possono inserire programmi di utilità, come il browser di internet, oppure l’accesso all’indirizzo email o al telefono dell’ufficio.

Nonostante il secondo display sembri piccolo, in realtà è molto lungo, strisciando il dito verso i lati infatti si raggiungono le pagine successive.
Sicuramente si tratta di un aggiunta di alta qualità, che attirerà soprattutto coloro che amano le novità del settore e vogliono avere sempre a portata di mano qualsiasi gadget digitale di nuova concezione.

Le peculiarità imperdibili

Sicuramente il secondo display è una delle caratteristiche più interessanti di questo nuovo V10, che però non si ferma qui.
La fotocamera è veramente un fiore all’occhiello di questo dispositivo, soprattutto considerando la categoria cui appartiene.
Negli ultimi anni infatti le fotocamere degli smartphone infatti hanno fatto passi da gigante, mentre i prodotti montati su tablet e phablet sembra stentino a decollare, anzi, spesso si ha l’impressione che i produttori tendano a risparmiare leggermente su questo tipo di prodotto.

Nel caso di LG V10 invece anche le due fotocamere sono dei veri e proprio gioiellini, forse perché l’azienda non sembra interessata esclusivamente al classico utilizzatore dei phablet, che tradizionalmente è la persona che lo usa per studio o lavoro.
L’introduzione in questo dispositivo di una fotocamera di ottima qualità permette di ampliarne il target di mercato, visto che sono soprattutto i giovani che utilizzano in modo esteso questa feature.

LG monta una fotocamera principale di tutto rispetto, munita anche di tutto il software oggi disponibile, tra cui il riconoscimento facciale, zoom e autofocus.
La fotocamera frontale non è delle migliori, anche se sono presenti due fotocamere affiancate: una con lente grandangolare da 120° e una con lente da 80°.
Con la seconda si scattano i classici selfie, che comprendono solo una o due persone; la fotocamera grandangolare invece è perfetta quando si vuole scattare un selfie con un gruppo di amici o mostrando un monumento alle spalle del soggetto principale.
L’effetto generale è ottimo e aggiunge maggiore versatilità al dispositivo.

I video

Come dicevamo, la fotocamera principale di questo phablet permette di girare video di ottima qualità, con un’estrema semplicità.
Il processore grafico è quello presente anche sui migliori smartphone e permette di elaborare sempre al meglio le immagini.
Questo phablet monta anche uno stabilizzatore ottico, in modo da riuscire a riprendere anche durante una giornata ventosa o in condizioni di scarsa luminosità.

Per molti versi siamo stati abituati ai phablet come a dispositivi pensati per l’ufficio, da utilizzare per scrivere le mail del lavoro e per controllare i fogli di calcolo.
Da questo punto di vista il nuovo phablet di LG si smentisce largamente, dotando il V10 di moltissime features che in genere sono a totale appannaggio dei migliori smartphone in circolazione.

Quindi, non solo un prodotto pensato per il lavoro, ma un fedele compagno in ogni evento della vita, perfetto anche per riprendere al meglio una vacanza in un paese lontano.
I parametri delle riprese video possono essere modificati manualmente, proprio come avviene nelle fotocamere professionali, cosa difficile da trovare in un dispositivo che costa poco più di 500 euro.

lg-v10-doppio-display-always-on-3

Le dimensioni

Il concetto di phablet sta avendo alterne vicende negli ultimi anni.
C’è chi ama avere un dispositivo sempre più grande, chi invece ritiene che al disopra dei 5.3/5.5 pollici questi prodotti tecnologici tendano a diventare eccessivamente grandi.
Un phablet da 5.7 pollici è il giusto compromesso tra un dispositivo ampio e comodo e uno compatto, perfetto da tenere in tasca e da portare con sè ogni giorno.

Con un display di queste dimensioni LG V10 permette di visualizzare alla perfezione video, fotografie, email e programmi di diversa tipologia, leggendo qualsiasi testo e permettendo anche una maggiore operatività rispetto ai comuni smartphone.
Nonostante questa praticità, il dispositivo non è sufficientemente ampio da renderne il trasporto problematico.
È come uno smartphone leggermente più grande: ottimo per l’utilizzo ma ancora pratico da trasportare.

Molte persone si trovano ancora oggi scomode con i tablet, perché spesso per utilizzare al meglio questi dispositivi è necessario appoggiarli ad un tavolo o ad un leggio.
Con il phablet LG V10 invece si ha un ampio display, che può essere tenuto in mano comodamente, per qualsiasi utilizzo pensabile.
In più questo prodotto ha un’ottima fotocamera, che non si può neppure paragonare con quelle dei tablet più diffusi oggi sul mercato.

Qualche chicca aggiuntiva

LG V10 comprende anche qualche ulteriore feature, che renderà felici gli utilizzatori di questi dispositivi.
La migliore è la possibilità di aprire fino a due app contemporaneamente sul display, in modo da aumentare ancora le possibilità di questo bellissimo dispositivo.

Se si aggiunge a questa opzione la presenza del secondo display superiore, allora le possibilità si amplificano a dismisura: un dispositivo perfetto, facile da utilizzare, con tantissime particolarità che lo rendono unico.

Online si possono trovare molti negozi che propongono questo phablet a prezzi decisamente interessanti, molto vicini ai 500 euro, cosa che ne aumenta l’interesse da parte di un’ampia fetta del mercato.

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi