Le Migliori App Antifurto per la Sicurezza della Casa

Le Migliori App Antifurto per la Sicurezza della Casa

30 Marzo 2016 0 Di gnius

Le Migliori App Antifurto per la Sicurezza della CasaCon l’arrivo della bella stagione si sente l’esigenza di trascorrere qualche giorno lontano da casa magari in compagnia dei propri cari, questa esigenza potrebbe essere più complicata se si pensa alla sicurezza della propria casa, in quanto, come è ben risaputo, proprio nel periodo estivo e festivo si hanno la maggior parte dei furti.

In quest’articolo andremo ad analizzare alcune app molto interessanti che permettono di videosorvegliare la propria casa 24 ore su 24, rendendo quindi le vostre uscite più tranquille e spensierate.

In commercio esistono diverse app che, se collegate ad un sistema di , permettono di controllare in qualunque momento tutto ciò che accade in casa, e di conseguenza garantiscono una sicurezza pressoché totale.

In quest’articolo andremo ad analizzare quali sono le migliori app di videosorveglianza per i maggiori sistemi operativi smartphone.

Migliori app di videosorveglianza per Android

Le prime app che andremo ad analizzare interessano in particolar modo i possessori di dispositivi Android.

Sostanzialmente, dopo un’attenta selezione effettuata da esperti del settore, è possibile scegliere tra 3 app che si contraddistinguono per maggiori download e per voto utenti.

La prima app in evidenzia è possibile scaricarla dal proprio Play Store, e risponde al nome di TrackView.

TrackView trasforma il proprio smartphone in un vero e proprio sistema di videosorveglianza per la propria casa ma non solo, esso è in grado di tener traccia anche del proprio smartphone in caso di smarrimento.

TrackView presenta le seguenti caratteristiche:

  • IPcam sulla casa, che permette in qualsiasi momento e da ogni parte del mondo di controllare, tramite video e audio, tutto ciò che accade in casa;
  • sistema di informazione automatica in caso di anomalie all’interno della casa, questa app in automatico avverte i proprietari su eventuali intrusioni esterne in casa;
  • possibilità di registrazione sia video che audio continua;
  • sorveglianza continua per tutto il giorno; nel proprio smartphone, anche in condizioni di “silenzioso”, si riceverà un messaggio acustico in caso di anomalie riscontrate in casa;
  • affidabilità assoluta, grazie soprattutto alla qualità video e audio garantiti;
  • semplicità di utilizzo, in quanto si tratta di un app molto intuitiva e abbastanza chiara anche da installare;
  • Accesso personale unico garantito, l’unica persona in grado di aver determinate informazioni è solo colui che ha l’app collegata allo/agli smartphone di videosorveglianza, e sono ammessi anche molteplici dispositivi tutti ovviamente scelti dall’utente principale;
  • possibilità di utilizzo tramite qualsiasi tipo di connessione quindi: Wifi, 2G, 3G, 4G ecc.;
  • possibilità di guardare in tempo reale tutto ciò che accade in casa grazie allo smartphone principale predisposto alla videosorveglianza in qualità di alta definizione;
  • velocità di connessione, quindi rallentamenti di comunicazione praticamente azzerati;
  • possibilità di accesso da qualsiasi luogo dell’intero continente, ovviamente sotto copertura Internet.

Dopo aver installato TrackView è necessario effettuare l’accesso con il proprio account personale Google, e quindi scegliere una password composta da lettere e numeri per una maggiore sicurezza.

Dopo aver effettuato l’accesso è importante identificare e specificare i vari nomi dispositivi che potranno aver accesso alla vostre videocamere di sicurezza connesse tramite l’app TrackView.

La seconda app per la videosorveglianza di casa che andremo ad analizzare è Alfred. Alfred è un’applicazione gratuita che permette di videosorvegliare la propria casa con estrema facilità. Alfred non richiede particolari conoscenze, essa si collega tramite la propria rete Internet, e una volta installata, permette l’accesso anche a più videocamere contemporaneamente.

Le caratteristiche principali di Alfred sono:

  • accesso allo smartphone di videosorveglianza anche a più utenti contemporaneamente;
  • velocità di connessione alla cam di videosorveglianza, il tempo stimato di collegamento ovviamente varia in base alla velocità della propria connessione;
  • ottimizzazione dei lag, Alfred permette di avere immagini sempre nitide e senza interruzioni;
  • capacità di rilevazione di movimento, Alfred è in grado di inviare immagini in tempo reale in caso di movimenti sospetti in casa, una volta ricevuto il messaggio di avvertimento, cliccando sull’apposito link, si viene collegati in automatico alla cam dello smartphone predisposto alla videosorveglianza.

E’ importante fissare uno o più obiettivi, possibilmente con una inquadratura grandangolare, in maniera tale da avere una videosorveglianza totale.

Terza app molto interessante che permette di effettuare una videosorveglianza ottimale della propria casa è: Wardencam360.

Wardencam360 permette di videosorvegliare la propria casa anche con più dispositivi contemporaneamente.
Se ad esempio vi ritrovate con smartphone inutilizzati è possibile riutilizzarli sfruttandoli come sistema videosorveglianza.

La procedura di funzione di Wardencam è abbastanza semplice, il primo passo prevede il posizionamento dei vari smartphone nei punti di interesse della vostra casa, essi verranno collegati allo smartphone principale tramite Wardecan360, e comunicheranno con quest’ultimo inviando immagini, video e audio.

Wardencam360 è compatibile sia con smartphone che con tablet con versione Android Gingerbread 2.3 o superiore, questa straordinaria app sfrutterà al massimo le capacità dei vari dispositivi, trasmettendo immagini nitide e fluide.

Anche Wardencam360 ha la funzione di rilevamento automatico di movimento, quindi non sarà necessario esser collegati con l’applicazione in ogni momento, essa comunicherà movimenti anomali in pochissimi istanti.

Altra caratteristica molto importante è il rilevamento notturno, Wardencam360 è in grado di rilevare immagini e video anche in condizioni di scarsa luce.

Applicazioni di videosorveglianza su sistema iOS

Andiamo ora ad analizzare nel dettaglio quali sono le migliori app di sicurezza per la casa per i sistemi iOS. Patiamo dal presupposto che per sistemi iOS esistono 2 tipi di applicazioni molto interessanti per la videosorveglianza, e cioè:

  1. applicazioni che trasformano il proprio dispositivo in un vero e proprio sistema di videosorveglianza sfruttando quindi le caratteristiche del dispositivo stesso come cam e audio;
  2. applicazioni che permettono di collegarsi ad un sistema di videosorveglianza già installato in casa.

La prima applicazione che andremo ad analizzare permette di controllare le proprie cam di videosorveglianze già installate in casa, si tratta di LiveCams Pro.

LiveCams Pro garantisce un collegamento continuo al proprio sistema di videosorveglianza, utilizzando l’apposita sezione è possibile quindi visualizzare tutto ciò che accade in determinate zone sotto inquadratura delle telecamere di controllo, ed eventualmente in caso di eventuali problemi è possibile richiedere l’intervento della Polizia.

LiveCams Pro è disponibile su iTunes al costo di 3,99 €, e una volta installato potrete usufruire di parecchi vantaggi offerti.

Andiamo ora ad analizzare nel dettaglio un’applicazione in grado di trasformare il proprio dispositivo iOS in un sistema di videosorveglianza della propria casa si tratta di iVigilo Smartcam+.

iVigilo Smartcam+ è in grado di trasformare qualsiasi tipo di dispositivo iOS, dotato di fotocamera, in un sistema di videosorveglianza per la propria abitazione.

Esso garantisce una ottima fluidità di immagini e può gestire contemporaneamente anche più dispositivi, sfruttando ovviamente la connessione Internet.

Le caratteristiche di iVigilo Smartcam+ sono:

  • rilevamento ottimale anche in ambienti con poca luce;
  • utilizzo di entrambe le fotocamere presenti nei dispositivi, quindi sia posteriore che anteriore;
  • rilevamento di movimenti anomali, grazie al sistema di riconoscimento dei movimenti è in grado di distinguere movimenti anomali magari di terze persone;
  • configurazione ed invio notifiche in caso di movimenti e volti sconosciuti e anomali.

iVigilo Smartcam+ è un app gratuita a cui possono essere integrate altre funzioni molto interessanti tramite pagamento in base al servizio scelto.

migliori app antifurto casa
Third Eye è un’altra applicazione molto interessante che permette di trasformare i propri dispositivi iOS in videocamere di videosorveglianza.

Third Eye, grazie ad un’interfaccia molto chiara ed efficiente, riesce a collegare anche più dispositivi contemporaneamente purché sotto copertura della stessa rete Wifi.

I dati trasmessi risultano anche protetti, perché Third Eye non sfrutta server esterni, di conseguenza i casi di intrusione di terze persone sono davvero poco frequenti.

Altra applicazione per dispositivi iOS molto interessante è: Sorveglianza App.

Con Sorveglianza App avrete una connessione costante con l’impianto di sorveglianza della vostra casa, essa rispetto alle applicazioni fin qui descritte ha le seguenti caratteristiche aggiuntive:

  • possibilità di collegarsi all’impianto audio del vostro sistema di videosorveglianza, e di conseguenza con la voce sarà possibile spaventare gli eventuali intrusi;
  • rilevamento del rumore, in caso di eccessivo rumore il sistema in automatico avvisa tramite apposite notifiche;
  • anche in standby il sistema resterà in funzione.

Le migliori applicazioni di videosorveglianza per Windows Phone

Anche per i dispositivi Windows Phone sono disponibili varie applicazioni utili per la sicurezza della propria casa, nelle prossime righe andremo ad indicare le migliori.

La prima applicazione risponde al nome di Security Toolkit, questa applicazione risulta essere tra le migliori app per la sicurezza della casa perché, oltre alle classiche funzioni descritte fin ora sulle app indicate, da la possibilità di rilevare anche il minimo rumore sospetto grazie al microfono dotato nel dispositivo Windows Phone.

Altre caratteristiche molto interessanti di Security Toolkit sono: la funzionalità “Motion cam”, che permette al minimo rumore sospetto di far scattare un allarme sonoro, e la funzionalità “WiFi Phone Broadcaster” che permette una visione in tempo reale di ciò che accade in casa.

Security Toolkit è un’app gratuita, anche se il consiglio è quello di acquistare l’app completa, in quanto presenti parecchie altre funzioni molto utili.

Altra applicazione per Windows Phone molto interessante è Remote Eye.

Remote Eye è molto semplice da utilizzare, è necessario installare nel proprio pc il modulo server, installare la fotocamera nella posizione desiderata, e connettere il PC ad Internet; tramite Remote Eye sarà quindi possibile connettersi alla ca, del PC e vedere in tempo reale tutto ciò che accade.

Remote Eye ad oggi risulta essere un’applicazione molto fluida e assolutamente consigliata.

Acquistare le applicazioni on line: risparmio e qualità

L’acquisto di applicazioni per la videosorveglianza on line, oltre a portare dei benefici economici, in quanto come è ben risaputo utilizzando il web per gli acquisti si ha spesso un risparmio abbastanza concreto, porta dei benefici in termini di qualità, in quanto on line, o per meglio dire nei vari market store, è possibile acquistare applicazioni per la videosorveglianza della casa professionali e all’avanguardia, quindi di grande qualità.

Un altro vantaggio concreto dell’acquisto on line di applicazione per la videosorveglianza è la comodità di poter effettuare l’operazione semplicemente con un click, senza quindi necessariamente dover sottoporsi ad uno stress psicofisico a volte molto importante.

Ricordate, per concludere, prima di effettuare qualsiasi acquisto di applicazioni per videosorveglianza della casa, di controllare che essa sia compatibile con il vostro dispositivo smartphone, per fare ciò basta semplicemente controllare la scheda tecnica dell’applicazione, per evitare magari uno spreco inutile di denaro.

Spread the love

Dello stesso argomento: