Pagare con lo smartphone? Non è più fantascienza con l’app e la carta Tinaba

Pagare con lo smartphone? Non è più fantascienza con l’app e la carta Tinaba

11 Settembre 2017 0 Di gnius

Vuoi pagare con lo smartphone come hai visto fare nelle pubblicità?
In pochi click: gestione dei risparmi e pagamenti digitali facili.
Con la carta prepagata e l’app sul cellulare potrai fare pagamenti senza commissioni direttamente dal tuo smartphone.
Vediamo insieme come funziona!

Pagare con lo smartphone

 

La tecnologia ci semplifica la vita, velocizza i processi, rende disponibili prodotti e servizi ovunque e in poco tempo.
Sono sempre più diffuse applicazioni e piattaforme online per risolvere i problemi quotidiani e permetterci di risparmiare tempo o denaro.
Ad esempio, può un’app semplificare la gestione dei risparmi e rendere possibili trasferimenti di denaro a zero commissioni via smartphone?
Si, nel caso di Tinaba si tratta di un’ applicazione per effettuare pagamenti via smartphone e collegata ad una carta prepagata per fare acquisti nei negozi,
anche quelli non ancora convenzionati, in modo facile e veloce.

Per iniziare? Basta scaricare l’app!

Per iniziare a usare Tinaba è sufficiente scaricare gratuitamente la App da iTunes e Play Store.
Una volta completata la registrazione, l’app sincronizza in automatico i contatti della rubrica,
rendendo possibile richiedere o inviare denaro a tutti i contatti (compresi quelli che non sono ancora registrati a Tinaba).

Pagare con lo smartphone

Pagamenti zero commissioni

La app consente di effettuare pagamenti senza commissioni nei locali convenzionati con Tinaba, sia per chi acquista,
sia per chi riceve il pagamento.
Se il negozio in cui volete fare il vostro acquisto non è ancora convenzionato, non c’è problema:
dopo la registrazione a Tinaba riceverete a casa, nel giro di pochi giorni,
una carta prepagata gratuita ricaricabile dall’applicazione in ogni momento.
Grazie alla carta, potete così portare a termine i vostri acquisti in tutto il mondo e anche online.
Come l’applicazione, anche la carta Tinaba non prevede costi di transazione per l’utente.

Pagare con lo smartphone

Ogni operazione, dai pagamenti via smartphone o invio di denaro, può essere quindi effettuata senza dover sborsare un solo centesimo.

Pagare con lo smartphone
A Milano, sono già molti gli esercenti che hanno scelto di usare Tinaba per i pagamenti:
qui potete consultare la mappa dei negozi e punti vendita più vicini a casa vostra.
La lista degli esercenti è disponibile anche all’interno dell’App, facendo clic sul “mirino” al centro dello schermo:
in questo modo potete visualizzare in tempo reale gli esercenti convenzionati più vicini,
presso i quali potete acquistare, ordinare e pagare saltando la coda alla cassa.

Pagare con lo smartphone

 

In più utilizzando la funzione “dividi conto” dell’app è possibile dividere automaticamente la somma a cena con gli amici
e pagare alla romana direttamente dal vostro smartphone, senza calcoli complicati,
difficoltà di cambio delle banconote per arrivare alla somma giusta e problemi di resto.
Fa tutto l’app di Tinaba: se avanzano dei soldi l’applicazione è in grado di restituire il resto dividendolo per il numero dei partecipanti.

I vantaggi della carta prepagata Tinaba

Con la carta prepagata di Tinaba potete pagare ovunque, nei negozi non ancora convenzionati, all’estero o effettuare acquisti su internet, sempre senza commissioni.
E pagare con lo smartphone grazie alla nuova tecnologia contactless, usata anche sulle nuove carte di credito.

Vi trovate all’estero, e avete bisogno di denaro?
O in vacanza, e siete rimasti senza soldi?
Con Tinaba potete ricevere da un vostro amico o parente la somma necessaria in pochi istanti e gratuitamente direttamente sulla vostra app Tinaba.
Dalla app, potete quindi ricaricare la carta in un attimo, e portare a termine un acquisto o ritirare il contante dall’Atm più vicino a voi.

Pagare con lo smartphone

Avete deciso di regalarvi una nuova bicicletta o un nuovo strumento musicale, avete trovato il modello che fa per voi su Amazon,
ma non avete abbastanza denaro per portare a termine l’acquisto?
Con Tinaba potete raccogliere fondi da amici e parenti, utilizzando la funzione “Progetti privati” dell’applicazione,
come un vero e proprio crowdfunding personale.

Una volta raccolto il denaro necessario, potete quindi ricaricare in un istante la vostra carta prepagata e portare a termine l’acquisto.
Spese? Zero, anche perché la carta vi arriva direttamente a casa senza costi di spedizione.

Gestione risparmio facile: non spendi più di quanto hai caricato

Oltre ai pagamenti digitali e alla condivisione delle spese, un ulteriore vantaggio di Tinaba è che facilita l’amministrazione del denaro e permette di risparmiare in modo davvero facile.

Attraverso funzioni dedicate è possibile tenere sotto controllo le spese, stabilire un obiettivo di risparmio mensile e controllare la gestione dei risparmi anche senza essere esperti contabili, grazie ai salvadanai automatici.

In questo modo, anche se la gestione è semplificata e automatizzata, site voi a decidere quanto denaro mettere da parte, in base al tempo o alle vostre abitudini di spesa.

Portafoglio digitale sotto controllo

Tinaba è un’applicazione veramente innovativa, che offre numerosi servizi capaci di trasformare lo smartphone in un vero e proprio digital wallet.
È ideale per coloro che vogliono, pagare con lo smartphone,  ricevere, inviare e gestire il denaro a costo zero, oltre a tenere i soldi sotto controllo.

Pagare con lo smartphone

Spread the love

Dello stesso argomento: