Nokia 6. Il ritorno della Nokia con uno smartphone nato per durare

Nokia 6. Il ritorno della Nokia con uno smartphone nato per durare

3 Marzo 2017 0 Di gnius

Il segna il ritorno della , con la filosofia della Nokia che ha già reso grande questa marca in passato.
Il Nokia 6 è uno smartphone unico, con Android come tanti, ma costruito per durare per sempre come pochi.
Presentato insieme al Nokia 3 e al Nokia 5 al MWC sarà uno dei protagonisti nei nuovi smartphone 2017.

nokia 6

Nokia 6 il telefono definitivo

Incredibile sforzo della rinata Nokia per produrre questo splendido oggetto di tecnologia.
Chiamarlo smartphone è in effetti riduttivo.
Come diceva Henry Ford “C’è vero progresso solo quando i vantaggi di una nuova tecnologia diventano per tutti”.
E Nokia questo lo sa. Il Nokia 6 è quasi indistruttibile, costruito con materiali pregiati e robusti.

Nokia 6 le specifiche tecniche

Per questo telefono non basta parlare dell’hardware, ma bisogna per forza parlare anche dei materiali.

Lo smartphone è contenuto in un monoblocco d’alluminio scavato e fresato per diventare la scocca del telefono.
Lo schermo è il gorilla glass più resistente in commercio.
Il tutto è lavorato e verniciato nei più minimi dettagli dai robot più precisi guidati dalle mani più esperte.
Potete vederlo con i vostri occhi guardando i video su come è fatto il Nokia 6.

La parte elettronica è di tutto rispetto. Tutto è pensato per durare a lungo.
Il processore è l’octa-core Snapdragon™ 430, è stato scelto per il basso consumo di batterie.
3GB di Ram e memoria da 32GB espandibili con MicroSD fino a 128GB

Lo schermo è da 5,5″ fullHD, con angolazione di visuale molto ampia.
La gestione della luminosità è tale che si può usare il telefono anche in pieno sole senza problemi.

Anche l’audio è stato estremamente curato.
Doppio speaker anteriore, stereo, con sistema sorround dedicato, il tutto gestito da un amplificatore dedicato.
Il che significa che consuma batteria solo quando serve.

Le fotocamere sono abbastanza grandi, 16MP quella posteriore, 8 MP quella anteriore.
Il sistema di autofocus è multifase, ossia non mette a fuoco solo il soggetto principale.
Altra funzione degna di nota sono i 2 flash multitonali, così si chiamano.
I flash regolano il “calore” della luce in maniera dinamica così da avere luci naturali anche con il flash.
Per capirci questo sistema evita le facce bluastre quando fate le foto al chiuso.

Si.. ma il Nokia 6 Quanto costa?

Io che lo scrivo e che ho letto e riletto il prezzo quasi non ci credo.
Abbiamo uno smartphone octa-core, costruito interamente in alluminio, con fotocamere da 16MP, 32GB e display da 5,5″ a 229$.
Anche se in Italia il Nokia 6 ho la strana sensazione che verrà a costare 229€.
Quale altro smartphone ha queste caratteristiche a questo prezzo?

 

 

Spread the love

Dello stesso argomento: