Cosa sono i Bot di Telegram

su
Gnius
immagine al post Cosa sono i Bot di Telegram

I Bot di Telegram o i Telegram Bot hanno il medesimo funzionamento di quelli che possono essere impiegati su Messenger di Facebook e in altre chat online.
Attraverso la Telegram App è possibile impostare un bot, ossia un autorisponditore intelligente,
che mediante i comandi inviati dall’utente, riesce a rispondere a una serie di domande,
oppure chiede all’utente d’inviare un messaggio a una casella di posta elettronica.

Cosa sono i Bot di Telegram

I bot, sono molto utili in ambito di internet marketing, e per il servizio clienti dell’azienda.
Per utilizzarli, naturalmente è necessario avere un Telegram account.

Come creare un Bot di Telegram

Ci sono diversi mezzi che permettono di creare un Bot su Telegram,
se si è dei programmatori esperti si potrà procedere alla sua creazione attraverso dei specifici codici.
Per chi non ha esperienza con il linguaggio e la programmazione,
sarà possibile impiegare dei programmi specifici che si adattano a Telegram App PC o smartphone.

Alcuni programmi sono disponibili direttamente nell’App di Telegram, quindi dopo aver creato un account,
basterà cercare con la chiocciola la parola bot e troverete alcuni programmi per la sua installazione.
Dopo averli scaricati dovrete cliccare su New Bot, e procedere alla creazione del vostro risponditore automatico.

Cosa sono i Bot di TelegramLe chat del bot possono poi essere archiviate mediante il Telegram backup e visualizzate anche attraverso Telegram web.
In questo modo saprete in ogni momento quali sono le richieste, le ricerche o le domande che hanno fatto i vostri clienti, utenti o ammiratori.

Gestire i bot di Telegram, permette dunque di rispondere anche a più utenti insieme,
senza la necessità di provvedere da soli a rispondere manualmente a tutte le domande fatte dagli utenti.
Per il buon funzionamento del bot è necessario saper impostare correttamente le risposte da dare agli utenti e il comparto informativo che permette a questo autorisponditore di fare il suo lavoro.

Leggi Anche

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi